Iscriviti alla newsletter
Rimani costantemente a contatto con popolodelmare il portale della pesca in mare e del mondo marino
Previsioni meteo Italia
Click per aprire http://www.ilmeteo.it

Copyright - www.passioneducati.com
Moon Phase
Meteo
Home Novità Berkley Nanofil

Berkley Nanofil

Novità - Novità

Specifico per l’uso con mulinelli da spinning, nell’uso con mulinelli da casting può danneggiare il mulinello in caso di combattimenti prolungati. Sue caratteristiche principali:

Eccezionale sensibilità

Totale assenza di memoria

Incredibile morbidezza

Incredibile rapporto diametro/carico di rottura

Centinaia di nanofili di Dyneema, legati molecolarmente in un unico “filo” dalle incredibili caratteristiche che può essere utilizzato in qualsiasi tecnica di pesca: dalla roubasienne alla pesca a spinning, alla trota lago e alla pesca al tocco:
E’ LA PROSSIMA GENERAZIONE DELLE LINEE DA PESCA: NON E’ UNA TRECCIA, NON E’ UN MONOFILO.

Il sito della Berkley riporta anche i migliori nodi che si possono utilizzare con il nanofil: http://www.berkley-fishing.com/line/nanoFil

popolodelmare-nodi per la pesca con il nanofil.jpg - 12.11 Kb

Al di la degli slogan pubblicitari, sono molto curioso di provare questo nuovo prodotto: per essere più innovativo delle attuali treccie, dovrebbe a mio avviso aumentare la trasparenza del materiale, (la stessa Berkley ha un prodotto veramente eccezzionale in tal senso che è il fireline crystal ) ma mantenere la caratteristica di non elasticità e di un carico di rottura elevatissimo.  Se così fosse lo utilizzerei prevalentemente nella bobina del mulinello che uso per la pesca di ricerca a mormore, magari unito mediante nodo-treccia giapponese ad uno shock leader conico, per cui se ne riparlerà a primavera 2012. Se avesse buone doti di trasparenza si potrebbe utilizzare anche in altri contesti. Penso che valga la pena pure provarlo a spinning poichè sembra appositamente studiato per tale tecnica.

Mi viene ora in mente anche che potrebbe essere utile a coloro che, all'interno di gare di pesca in mare da riva con bolognese o fissa, si trovano a fronteggiare le fameliche boghe. Magari tre o quattro cm di tale prodotto prima dell'amo sono in grado di opporsi in maniera migliore del nylon normale alle affilate dentature di questo simpatico pinnuto.